25 settembre 2013

Maybelline Fit Me! Concealer: Review


Alzi la mano chi può giurare di essersi truccata, fin dal primo istante, in maniera del tutto consapevole circa le proprie caratteristiche ed esigenze.
Se, invece, annuari scolastici, fototessere e ricordi tra amici, parlano dei vostri errori, beh, sappiate di stare in buona compagnia.

Il mio personale approccio al makeup è stato repentino, quasi necessario. Avevo diciotto anni e un'acne severa da fronteggiare. Non c'era accortezza nel scegliere il fondo, il correttore o la cipria. Avevo solo bisogno di qualcosa che mi facesse affrontare la luce del sole con maggiore sicurezza.
Da quegli anni il mio senso critico è migliorato, come anche la mia pelle e, nel frattempo, non più preda di quella smania che mi portava all'acquisto senza il ben che minimo senso logico, ho finito per allontanarmi dai prodotti drugstore per il viso.
La lampadina, però, si è riaccesa quando blogger e vlogger di mezzo mondo hanno incominciato a decantare le lodi della linea Fit Me! di Maybelline, sia in termini di prestazioni che di color range.
Potevo forse restare indietro?
Mi ero ripromessa che non avrei più speso soldi in trucchi che poi non sarei riuscita a utilizzare. Ma la curiosità era tanta e, così, sono andata sul facile, optando per il fondotinta. Ormai è dalla tarda primavera che, intervallandolo ad altri, l'utilizzo. Posso dire di essermi fatta un'idea certa a riguardo ed è più che positiva.
Quindi quando qualche settimana fa si promozionava il correttore della stessa gamma, non mi sono lasciata sfuggire l'occasione e me lo sono portato a casa.



Il Fit Me! Concealer di Maybelline si presenta in una confezione in plastica trasparente, molto utile per rendersi conto della quantità di prodotto rimasta. Il tappo, che si avvita sul packaging a tubetto, è anch'esso in plastica ed è nero e lucido.



























L'applicatore in spugna è molto morbido, confortevole e relativamente preciso.
Se non si sta attente preleva più prodotto di quanto effettivamente ne occorre.





















Tra le quattro colorazioni disponibili in Italia (in totale sono sei) quella da me scelta è la numero 15 (Fair).
Visto il colore, un rosa chiaro, la consiglio a chi è davvero molto pallida e col sottotono della pelle freddo.
Se siete tra quelle che, per necessità, si buttano quasi ad occhi chiusi sulla numerazione più bassa sdegnate la 10. E' oggettivamente più scura e gialla gialla gialla.



































La consistenza è quella giusta: né troppo liquida né pastosa, fluida quanto basta.
Trovo questa formulazione, infatti, ideale per la zona delle occhiaie.
Lo sguardo è disteso e l'effetto è molto naturale e luminoso.
Appena steso finisce nelle rughette d'espressione, ma non in maniera eccessiva. Onestamente, credo dipenda anche da quanto una le abbia accentuate.
In ogni caso, è un correttore che scorre bene, si sfuma facilmente (non vi è sostanziale differenza se lavorato con le dita o con appositi pennelli) e aderisce all'incarnato, fondendosi perfettamente. Si viene a creare uno strato così leggero da non sentirlo addosso.
La coprenza è medio-bassa, comunque modulabile. Lo si può stratificare senza problemi.
Nasconde piccole imperfezioni, couperose e rossori lievi, lentiggini, occhiaie e persino graffi di cucciolo di gatto irrequieto.
L'odore risulta gradevole.

Avendo una pelle mista/grassa non posso fare a meno di fissarlo con la cipria. Con l'applicazione della polvere la durata aumenta in maniera significativa.
Devo ammetterlo, è raro che io riesca a trovare un prodotto che mi stia sul viso, intonso, per più di quattro o cinque ore. Con i blush, ad esempio, ho perso la speranza.
Eppure, questo correttore di Maybelline, senza ritocchi e, appunto, una volta settato, sette/otto ore se le fa tranquillamente. Sono rimasta piacevolmente sorpresa da quest'aspetto.
Coprenza ottenuta con due strati di prodotto. Il correttore non è stato fissato con alcuna polvere. 
Come potete notare dalla foto la resa è evidente. Le occhiaie sono subito minimizzate e le discromie, laddove non scomparse, attenuate.
Lo consiglio caldamente a chi ha poco tempo la mattina e vuole subito dare una sistemata al viso e svegliare lo sguardo. Per tali scopi è un correttore ottimo.
Se non avete una pelle particolarmente problematica è il caso di dargli una seria possibilità.
Vi suggerisco di affidarvi a un buon correttore full coverage (liquido, compatto o in stick) se, invece, presentate imperfezioni cutanee più prepotenti. Probabilmente il Fit Me! Concealer rischierebbe solo di farvi perdere tempo e pazienza. Esita di fronte ai rossori più visibili.























Il pao è di sei mesi dall'apertura, per un quantitativo di 6,8 ml di prodotto (più dello Stay All Day 16h di Essence, simile per tipologia).
Io l'ho pagato 6,90 euro, in sconto presso la catena Acqua & Sapone. Il prezzo, come sempre accade per questo genere di prodotti, è altamente variabile: si va dagli 8 euro di base sino a un massimo di 12.
Ottimo punto a suo favore è l'alta reperibilità e la possibilità di testarlo di persona.

E questo è l'inci:





















Ho sentito spesso e volentieri parlare tanto, e bene, del fondotinta.
Del correttore perlopiù in paragone al NARS Radiant Creamy Concealer, mentre dei restanti cosmetici della linea nulla o quasi.
E voi? Avete mai provato qualcosa tra questi prodotti?

Robs

13 commenti

  1. l'ho preso anche io, mossa dalla curiosità e dal prezzo. Non c'è male direi, ma lo sto ancora testando :)
    Pink pearl make up & more

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì?! Io ormai sono più di due mesi che vivo solo con questo correttore!
      Non scalza dal trono il Full Coverage di Kiko (prodotto, peraltro, con caratteristiche e finalità diverse), ma, per la sua praticità, è uno dei miei preferiti di sempre.

      Elimina
  2. Non l'ho ancora comprato ma leggendo la tua precisissima review e vedendo il risultato adesso voglio provarlo! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per il commento, Cin! Aspetto il tuo parere, allora! :)

      Elimina
  3. La coprenza sembra buona *-*
    Dato che il mio correttore liquido è quasi terminato, mi farebbe piacere provarlo =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo è! Io sono solita fare la base dopo il trucco occhi e questo correttore mi aiuta a correggere una sfumatura scesa troppo in basso o un'eventuale linea imprecisa di eyeliner.

      Elimina
    2. Mi stai istigando all'acquisto U_U

      Elimina
  4. io ho appena comprato il fondo, e non sembra niente male! :) mi sono iscritta al tuo blog, passa da me se ti va ;) http://iremymakeup.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì? Io, non so il perché, l'estate vado per i fluidi e l'inverno, invece, prediligo le polveri. Evidentemente c'è qualcosa che non va. In ogni caso, è il fondo che, quando sono di fretta, tiro fuori con più piacere dal cassetto.
      Grazie per essere passata, comunque!
      Passo subito a dare un'occhiata al tuo blog! :)

      Elimina
  5. MI piace molto il tuo blog, ben scritto e con makeup interessanti! Io sto cercando di finire i correttori/fondotinta già aperti e questo è già in wishlist, farò attenzione ai colori! (io sono chiara e neutra ma per le occhiaie prediligo i giallognoli che contrastano il violaceo delle occhiaie!) :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sai quanto mi facciano piacere le tue parole! Purtroppo non riesco ad essere presente quanto vorrei, ma, per quel che posso, m'impegno al massimo. :)
      Ma, quindi, da quel che mi è parso di capire, ti butteresti sulla n. 10? Se poi dovessi riuscire a provarla fammi sapere!! In negozio mi pareva molto scura, benché fosse la tonalità più chiara tra quelle col sottotono caldo!

      Elimina
  6. Infatti io ho fatto l'errore di buttarmi sul 10, presupponendo fosse il più chiaro: orrore e raccapriccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai credo che, come sia per casa Urban Decay, lo 0 indichi il sottotono giallo, il 5 quello rosa. Ma consolati perché, se non avessi avuto la premura di swatcharlo, sarei incappata anch'io nello stesso errore!

      Elimina

© BECOMEHERSHADOW | All rights reserved.
BLOG TEMPLATE HANDCRAFTED BY pipdig