PaciugoPedia3 #4

15 gennaio 2016

Inizio l'anno proprio come l'avevo terminato, ovvero parlandovi ancora di PaciugoPedia e mostrandovi quella che è la mia interpretazione del trucco previsto per il quarto appuntamento.
L'intento, infatti, era quello di prestare fedeltà al lavoro di kamilcia
E' abbastanza evidente che anche stavolta questo non sia successo. Tant'è che mi chiedo se, almeno entro la fine della rubrica, riuscirò mai a ricreare un trucco che sia quanto meno riconducibile all'originale.
In questa occasione ho fatto sfoggio dei miei limiti nei confronti dei Cat Eye. Ho il viziaccio di portare nella piega un po' di quell'ombretto utilizzato nell'angolo esterno e, quindi, finisco sempre per denaturarli. 
Vediamo se in futuro sarò capace di portarne a termine uno.




Sapete che adoro Fahrenheit di Nabla, perciò non potevo non sceglierlo per la realizzazione di questo trucco. E' come se mi stesse chiamando a gran voce. Così sono andata in un primo momento, sulla base di un pesca (Peach Smoothie - Makeup Geek), a concentrare l'ombretto rosso nella ''V'' esterna dell'occhio e solo dopo, con un pennello da sfumatura (Sigma E45), l'ho trascinato nella piega.
Dalla gigantesca palette di Makeup Revolution (graditissimo regalo di Natale - c'è chi mi conosce bene!) ho pescato random un marrone medio-scuro per intensificare l'angolo esterno e, sempre dalla medesima palette, ho preso un ombretto panna chiaro con il quale ho illuminato l'arcata sopraccigliare, mentre con un bianco leggermente shimmer ho rischiarato l'angolo interno.
Il satinato Mellow di Nabla è l'ombretto beige-taupe che vedete applicato, quasi principalmente, sulla palpebra mobile. L'ho comprato nonostante alcuni pareri negativi raccolti qui e lì. Ma devo dire che, sulla Glitterguard di Sephora, scrive senza alcun problema ed è carino, pur nella sua semplicità.
Non so poi cosa mi sia saltato in mente quando ho deciso di picchiettare Water Dream nel primo terzo della mobile. Un colpo di testa, questo è stato. Perché no, di glitter nel trucco di kamilcia non ce n'è nemmeno l'ombra. Quando si è senza speranza!
Quindi, ricreata la solita riga nera di eyeliner, ho steso un matitone color burro nella rima interna e, come ultimi step, ho sfumato un poco di quell'ombretto marrone usato in precedenza tra le ciglia inferiori e ho abbondato col mascara.

Il fatto che, di recente, io abbia preso a fotografarmi da una distanza maggiore, noto che aiuti a far vedere meglio blush (Hypnotic Mauve - Kiko) e prodotto da contouring (Harmony - Mac), ma non l'illuminante che, mea culpa, credo di aver bellamente saltato.

Per Diva di Mac, il rossetto che ho pensato si sposasse bene col trucco occhi, provo della tenerezza. E' stato tra i primi rossetti del brand a finire nella mia collezione e per qualche tempo è stato il più scuro che avessi. Indossarlo mi faceva sentire una dura. Ora, che mi guardo alle spalle e scorgo Eddie di Mulac, non può che scapparmi una sorriso.
____________________________________________
Eyes:
Mac Soft Ochre Paint Pot
Sephora Glitterguard Eyeshadow Primer 24HR
Nabla Cosmetics Ombretto Refill - Fahrenheit*, Mellow, Water Dream*
Makeup Geek Eyeshadow Pan - Peach Smoothie
Makeup Revolution 144 Eyeshadow Palette 2016 Collection
Kiko Perfect Eyes Duo
L'Oréal Gel Intenza Eyeliner n. 01 - Pure Black
Max Factor False Lash Effect Mascara in Black

Brows:
Nabla Cosmetics Brow Divine in Neptune
L'Oréal Brow Artist Plumper in Medium/Dark

Face:
Mac Pro Longwear Nourishing Waterproof Foundation in NW15
Mac Pro Longwear Concealer in NW15
Maybelline Instant Anti-Age Concealer in Light
Make Up For Ever Full Cover n. 4
Kiko Soft Light Powder n. 01
Mac Blush in Harmony
Kiko Mosaic Blush n. 04 - Hypnotic Mauve (limited edition)

Lips:
Mac Lipstick in Diva
______________________________________________
Dare un'occhiata ai lavori eseguiti dalle altre ragazze, in particolar modo a quello realizzato da Ariel, mi fa sentire come se mi fossi imbucata alla festa. Di nuovo. Ehm...

9 commenti:

  1. Sei davvero bravissima nella realizzazione dei look! Poco importa se è fedele o meno all'originale, ciò che conta è la propra personale reinterpretazione, e tu ci sei riuscita alla grande.
    Hai una mano così delicata, quasi eterea nello sfumare gli ombretti ma, al tempo stesso, decisa per rimarcarli.
    Adoro come hai usato Mellow e Firenheit, mi piacciono tantissimo, specie quest'ultimo.
    Diva è un tocco di classe, sta molto bene con questo trucco su di te!
    Bravissima, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli ombretti dell'Artika di Nabla sono fatti per essere abbinati insieme. Fahrenheit, poi, brilla di luce propria. E' un ombretto da non farsi scappare.
      Diva ci credi che erano mesi che non lo indossavo? Metterlo per quest'occasione mi ha ricordato il perché sia uno dei miei rossetti preferiti!
      Grazie mille per il commento. Ho apprezzato ogni singola parola!

      Elimina
  2. bellissima la tua versione con i glitter =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, sono felice ti sia piaciuta!

      Elimina
  3. Meraviglia! Ti ho mai detto che sei bravissima?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E che tu sei gentilissima? Grazie mille!

      Elimina
  4. Questo look è di una bellezza straordinaria...elegante e sofisticato. Adoro Nabla ma è da poco che mi relaziono con il rosso sugli occhi, e sto iniziando a prendere in considerazione Fahrenheit di recente. Il tuo look mi sta dando il colpo di grazia!

    RispondiElimina

BECOMEHERSHADOW © 2017
Theme by Blogs & Lattes

TOP